L’AUSTRIA CHIUDE 7 MOSCHEE. SALVINI: INCONTRERO’ COLLEGA AUSTRIACO

L’AUSTRIA CHIUDE 7 MOSCHEE. SALVINI: INCONTRERO’ COLLEGA AUSTRIACO

7 moschee a rischio radicalizzazione chiuse per aver violato la legge austriaca sul finanziamento dall’estero. Diversi gli imam espulsi. Salvini annuncia che incontrerà il collega austriaco.

40 permessi di soggiorno ritirati ad altrettanti imam che hanno violato la legge austriaca sull’integrazione religiosa e la chiusura di 7 moschee a rischio radicalizzazioni e accusate di aver ricevuto finanziamenti dall’estero. Sono questi i provvedimenti severi approvati dal Ministro dell’Interno Austriaco e dal giovane premier Sebastian Kurtz.

Protesta in maniera forte la Turchia di Erdogan che denuncia un ondata razzista e anti-islamica.

Apprezzamento invece da parte del Ministro dell’Interno Matteo Salvini che ha dichiarato di voler incontrare già dalla prossima settimana il collega austriaco per stabilire una linea d’azione. Il leader leghista ha commentato in un tweet “Credo nella libertà di culto, non nell’estremismo religioso. Chi usa la propria fede per mettere a rischio la sicurezza di un paese va allontanato“.

By |2018-06-08T19:56:35+00:00giugno 8th, 2018|in evidenza, islam, MONDO|1 Comment

About the Author:

One Comment

  1. Giovanni Fanuele Giu 11, 2018 at 12:25 - Reply

    Buondì,
    mi sembra che le parole di Matteo Salvini siano più che chiare e più che giuste!
    Credo che il razzismo alberghi in tutti coloro ed in tutti quei paesi che, non condividono questa linea di pensiero, espressa nelle parole del On. Salvini. Invece è nel commento di Erdogan che bisogna intravedere una linea di intransigenza da aborrire. D’altra parte, i recenti atteggiamenti di quel paese parlano chiaramente una sola lingua! Che adesso si schieri in una direzione come questa, è ridicolo. Saremmo noi i razzìsti, dopo aver accolto, salvato e accudito migliaia e migliaia di musulmani nel nostro paese e dopo aver perseguito coloro che ne hanno sfruttato questa tragedia umana come un affare?
    La posizione italiana espressa dal ns. Ministro si esprime con chiarezza, non c’è nulla da obbiettare in tutto ciò!
    Forza e coraggio Salvini!

Leave A Comment