Giovanni_Russo

Circa Giovanni Russo

Giovanni Russo è nato a Caserta nel 1990. Laureando in Giurisprudenza, Indirizzo Penalistico Amministrativo, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Specializzando in “Legislazione Antimafia” con il Prof. Dott. Raffaele Cantone, Presidente dell’ ANA e Diplomato con il massimo dei voti in “European Affairs” presso l’ ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale di Milano. Durante il percorso universitario arricchisce la sua formazione accademica vivendo a pieno, secondo gli insegnamenti di “Josemaría Escrivá de Balaguer”, l’autentica esperienza dei Collegi della Fondazione RUI dove, appassionato di filosofia, di storia politica italiana e anglo-sassone si avvicina agli studi dei maestri del pensiero democratico cattolico e liberale. Nel 2013 fonda il Rotaract Club Milano Sud, di cui viene eletto Presidente per due mandati consecutivi fino al 2015, ricevendo il Premio PHF “Paul Harris Fellow”, il più alto encomio del Rotary International, per il Progetto “Scuola Sicura”. Dal 2016 è Dirigente di ELSA - European Law Student’s Association, la più grande associazione al mondo di giovani giuristi. Giornalista Pubblicista, nel 2015 è co-fondatore di Centro-Destra.it. Da Settembre 2016 è Responsabile dell’ Ufficio Legislativo del Consigliere Questore presso l’Uff. di Presidenza della Regione Campania. Le sue principali aree di interesse sono la cronaca giudiziaria, l’economia e l'attualità politica, occupandosi di questioni che spaziano dalla lotta alla mafia ai fenomeni di corruzione.

SCISSIONE: CHE BRUTTA PAROLA! MA LA SINISTRA CE L’HA NEL DNA

Di |2017-02-25T15:36:00+01:0025 Febbraio, 2017|centrosinistra, ITALIA, NEWS|

  - A cura di Giovanni Russo - Scissione: che brutta parola! Brutta forse, ma sicuramente familiare, visto che la Sinistra la scissione ce l’ha nel DNA, nella storia, nella sua stessa genesi: dal momento che il Partito Comunista Italiano è nato a Livorno nel 1921 dalla rottura con il Partito Socialista. Sullo sfondo un [...]

LA REGGIA DI CASERTA PROCLAMATA PATRIMONIO DELL’UMANITA’ DALL’UNESCO

Di |2017-02-02T11:37:05+01:001 Febbraio, 2017|articoli dei lettori, CULTURA, ITALIA, TERRITORIO|

- A cura di Paolo Mancini - La Reggia di Caserta, proclamata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, é la più grande residenza reale del mondo, che sulla base dei dati recentemente pubblicati dal Ministero dei Beni Culturali si afferma al nono posto tra i monumenti italiani più visitati, con 683.070 visitatori.È evidente che il monumento vanvitelliano costituisce un [...]

SANITA’ PUBBLICA: DAL LAZIO ALLA CAMPANIA E’ EMERGENZA

Di |2017-01-11T18:40:12+01:0011 Gennaio, 2017|ITALIA, ostia, ROMA, TERRITORIO|

- A cura di Andrea Rapisarda e Giovanni Russo - Di sanità pubblica italiana oramai ne sentiamo parlare ogni giorno, tra gravi scandali che vedono protagonista questo sistema e i numerosissimi disagi che colpiscono i pazienti – insieme gli stessi medici – all’interno dei vari ambulatori d’assistenza. Già un anno fa denunciavamo su queste pagine il [...]

QUANTO CI COSTA NON AVERE L’EUROPA UNITA?

Di |2017-01-05T10:33:52+01:005 Gennaio, 2017|ITALIA, MONDO, sicurezza|

- a cura di Giovanni Russo - Il nostro avvenire collettivo sarà condizionato dalle scelte nazionali, ma anche dall’evoluzione della politica europea e dai grandi accordi, per una nuova governance globale, indispensabili per affrontare le crisi mondiali. Il processo d’integrazione europea, in maniera costante e direi quasi silenziosa, ha prodotto risultati concreti e visibili in fatto [...]

RAGGI, SALA, FEDELI: DIMISSIONI SUBITO. PARLA IL POPOLO DELLA FAMIGLIA

Di |2016-12-18T15:54:18+01:0018 Dicembre, 2016|CENTRODESTRA, cronaca, ITALIA|

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: - A cura di Mirko De Carli -  A mio avviso si tratta di situazioni completamente diverse. Ma non tanto per ragioni di cronaca giudiziaria, visto che uno solo dei due sindaci risulta personalmente indagato. Piuttosto, si tratta di due fenomeni politici diversi, che in comune hanno soltanto il fatto di essere [...]

RENZI HA PERSO: ORA TOCCA A NOI VINCERE

Di |2016-12-06T15:52:06+01:006 Dicembre, 2016|CENTRODESTRA, ITALIA|

- A cura di Mirko de Carli - Renzi ha perso. Il dato definitivo del voto sul referendum costituzionale ha confermato lo schiaffo morale anticipato dalla piazza del Family Day del Circo Massimo con lo striscione #RenziCiRicorderemo. Ha perso una battaglia ma non la guerra. Perché se i numeri del Viminale dicono che il 60% [...]

REFERENDUM: LIMITI ED INCOGNITE DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE

Di |2016-12-02T11:34:29+01:002 Dicembre, 2016|CENTRODESTRA, ITALIA|

- A cura di Paolo Mancini - Il prossimo 4 dicembre si voterà per il referendum con il quale gli elettori italiani decideranno se approvare o respingere la riforma della Costituzione proposta dal Governo Renzi ed approvata dal Parlamento. La riforma costituzionale interviene su alcuni aspetti fondamentali del nostro ordinamento determinando una serie di effetti rilevanti tra [...]

FAMILY DAY: LA PAROLA A MIRKO DE CARLI DEL POPOLO DELLA FAMIGLIA

Di |2016-11-27T19:17:29+01:0027 Novembre, 2016|ITALIA, l'intervista|

- A cura di Massimiliano Fiorin - Oggi sabato 26 novembre, a Verona, una folla di meno di un migliaio di persone ha assistito al comizio di Massimo Gandolfini, già promotore dei due Family Day 2016. Sul palco sono stati chiamati a parlare alcuni politici di lungo corso del centrodestra, da Gasparri a Giovanardi, da [...]

TRUMP: LO SCONTRO E’ APPENA INIZIATO

Di |2016-11-16T01:39:30+01:0016 Novembre, 2016|MONDO|

- A cura di Giovanni Russo - Contro ogni pronostico vince Trump, ma oltre il risultato le elezioni fanno riflettere sulla realtà sociale e politica del centro del mondo occidentale, segnando, per il momento solo simbolicamente, la fine dell’impero americano. Non c'è alcun dubbio che il pensiero democratico classico del 900’ stia andando in minoranza nel [...]

COME FUNZIONA LA FLAT TAX?

Di |2016-10-29T19:24:06+02:0029 Ottobre, 2016|articoli dei lettori, CENTRODESTRA, ECONOMIA, ITALIA|

-a cura di Paolo Mancini- Sulla crescita economica del nostro Paese incide l’eccessiva imposizione fiscale che di fatto costituisce uno degli ostacoli al rilancio: l’introduzione della Flat-tax può essere una soluzione? I recenti dati ISTAT e le previsioni del Fondo Monetario Internazionale sulla crescita del PIL (+ 0,8 per l'anno 2017) descrivono l'economica italiana in leggera [...]