IL PD SI INVENTA UNA POLEMICA ANCHE CONTRO CONTE IN OSPEDALE COI BIMBI

IL PD SI INVENTA UNA POLEMICA ANCHE CONTRO CONTE IN OSPEDALE COI BIMBI

Il premier incontra i bambini in ospedali e il pd avrebbe usato una foto taroccata per fare polemica anche nel giorno della vigilia di Natale.

Oggi non avrei mai voluto scrivere nulla. Il mio albero brilla e il mio pomeriggio con la musica di Feliz Navidad viene interrotto da un messaggio che mi dice ‘hai visto che ha combinato la Morani del Pd?’. Mi affretto ad accendere twitter e non voglio credere a ciò che leggo.

C’è il Premier Giuseppe Conte che è in visita ai bambini malati del Bambin Gesu’ di Roma e qualcuno ovviamente scatta qualche foto per il bel momento natalizio di un premier che va ad incontrare questi piccoletti malati, ma il PD non si ferma neanche nel giorno della vigilia e di fronte ad un gesto semplice di un premier. No anche su quei piccoli malati bisogna fare polemica, trovare il marcio, scovare con cattiveria qualcosa da pubblicare sui social per smerdare il premier.

Ecco che arriva allora la foto mentre Conte farebbe finta di suonare la chitarra, diffusa da una deputata del PD. Poi arrivano le foto dei tanti abbracci del premier e si nota che c’è qualche differenza con la versione pubblicata da Alessia Morani: nella sua appare magicamente una sordina e dunque il premier per qualche minuto diventa magicamente un mostro che si fa le foto strumentalizzando la malattia dei bimbi. Quando viene pubblicata la foto originale questa sordina non c’è…

Non sappiamo dove sia la verità ma a prescindere da ciò è così necessario fare polemica anche sul premier che va negli ospedali a trovare i piccoli malati?

Il Pd spera di invertire quel trend negativo che dalle elezioni di marzo gli ha fatto perdere un ulteriore 10% di elettorato con questo scandalismo da due spicci?

Non ci interessa cosa abbia suonato Conte e come l’abbia suonato. Ci piace un premier che ha dedicato la sua vigilia di Natale a questo piccolo gesto.

In tutto questo dove sta Renzi sempre pronto a dire che Grillo fa schifo quando fa battute sugli autistici? Oggi magicamente è in silenzio e non ha nulla da indignarsi per la sua deputata che fa queste polemiche che vanno oltre ogni limite di indecenza?

Lo dico a tutti i parlamentari. Questa storia della foto non deve morire qui e può diventare anche oggetto di un gran giurì in Parlamento. E’ qualcosa che si usa molto poco, ma metter su un tribunale parlamentare può essere la giusta risposta alla diffusione di certe immagini. Certo è che se la foto fosse un fake, alla signora in questione non resterebbe altro che dimettersi. E sarebbe un Buon Natale per tutti.

By |2018-12-24T17:41:06+00:00Dicembre 24th, 2018|centrosinistra, GOVERNO, in evidenza|3 Comments

About the Author:

3 Comments

  1. Gigio Dic 24, 2018 at 21:19 - Reply

    Fate nausea! Vi auguro di rimanere all’opposizione per 50 anni.

  2. Matteo Luigi Napolitano Dic 25, 2018 at 8:25 - Reply

    La perfidia del fake è peggiore: non si tratta di una sordina (la chitarra non ne ha bisogno) ma di un capotasto, che serve a suonare sulle altre posizioni così come si suona sulla prima. Ciò significa che la chitarra suona solo al di là del capotasto. Ecco l’accusa falsa: Conte non suonava perché aveva la mano destra dietro il capotasto, dove non esce alcun suono.
    Sarebbe invece bastato guardare le dita di Conte per dedurre che stava invece eseguendo un accordo di La minore. Dunque stava davvero suonando, e pertanto era impossibile che avesse la mano dietro il capotasto, che quindi è posticcio!

    • redazione Dic 26, 2018 at 15:42 - Reply

      grazie della delucidazione tecnica.

Leave A Comment

Nasce CENTRODESTRA NEWS il nuovo servizio di messaggi su Whatsapp completamente gratuito e in tempo reale.

COME REGISTRARSI

1)Inserisci nel form sottostante il tuo numero di telefono.

Riceverai un messaggio su whatsapp con la richiesta di conferma.

E’ importantissimo salvare sulla propria rubrica il numero dal quale si riceve il messaggio, altrimenti non potrai ricevere le news in tempo reale. Dopo aver confermato riceverai un messaggio di benvenuto e inizierai a ricevere le news.