SONDAGGIO: GOVERNO SALVINI – DI MAIO. COSA NE PENSI?

SONDAGGIO: GOVERNO SALVINI – DI MAIO. COSA NE PENSI?

Prende forma l’idea di un governo Lega più Movimento 5 stelle con l’astensione critica di Forza Italia che permetterebbe la nascita di questo Esecutivo. Cosa ne pensi? Entra nel sondaggio e vota.

[poll id=”79″]

By |2018-05-09T20:42:24+00:00maggio 9th, 2018|CENTRODESTRA, in evidenza, ITALIA, sondaggio|16 Comments

About the Author:

16 Comments

  1. Gianfranco Mag 9, 2018 at 22:53 - Reply

    Favorevole purché non si spacchi il centrodestra. Lealtà con gli alleati. Pacta sunt servanda.

  2. Mafalda Mucci Mag 9, 2018 at 23:27 - Reply

    ssssalvini per tutta la vita

  3. Giovanni Fanuele Mag 10, 2018 at 12:54 - Reply

    Sono contrario per due ragioni: il M.5s ha criticato anche troppo sia la Lega che F.Italia. Il generoso passo di Berlusconi non lo meritava e per l’oro è l’unico sistema per andare al Governo perché mai più alle prossime riusciranno a tornarci!
    Questo è il motivo principale per il quale cercano a tutti i costi oggi, un accordo con la Lega.
    Inoltre credo che la Lega perderà dei voti con questa miscela di partiti.
    La più coerente è sempre la Meloni che vede chiaro il passo che andremo a fare!
    In estremo avrei preferito concordare bene i tempi di durata e permettere un governo di principi per chiudere fino ad Ottobre gli impegni in corso. Non avrei rischiato con questo compromesso che, come spera il M.5s, potrà incrinare alla distanza gli accordi di Coalizione tra i partiti di centro destra. Cosa che tra l’altro, temo anch’io!
    Tanti auguri a Salvini ma io non ci proverei neanche!

  4. MELANIA Mag 10, 2018 at 15:06 - Reply

    CDX DESTRA CON DI MAIO NON MI FIDO MOLTO.

  5. Ciro Zaccaria Mag 10, 2018 at 20:44 - Reply

    Questa è la soluzione che gli elettori hanno scelto il 4 marzo scorso, tutto il resto è contro la volontà popolare. Gli Italiani si aspettano molto da questa intesa. Salvini e Di Maio scelgano la Gabanelli come Premier e la rivoluzione sarà completa!

  6. Giovanna Aufiero Mag 10, 2018 at 22:46 - Reply

    Il Cavaliere nn finirà mai di sorprenderci. Silvio sei un galantuomo ,ancora una volta hai dimostrato di essere responsabile e di amare l’ italia e gli italiani.viva Silvio.

  7. Sergiuslictor Mag 11, 2018 at 19:27 - Reply

    Sono contrario perchè i patrioti non possono allearsi ne’ con i mercenari ne’ con i saltimbanchi. Figuriamoci con gente senza arte ne’ parte.

  8. alberto puccio Mag 12, 2018 at 4:27 - Reply

    …dura minga,non può durare…

  9. Gloria Mag 12, 2018 at 7:21 - Reply

    Questa unione è contro natura
    Assolutamente contraria

  10. roberto Mag 12, 2018 at 9:12 - Reply

    Non è possibile andare a gestire un paese con uno come Di Maio che ha scadenti esperienze lavorative e che, soprattutto, non conosce bene nemmeno nemmeno l’italiano, figuriamoci le lingue straniere. Come può rappresentare il paese un personaggio di quel tipo legato ad un movimento che basa le sue decisioni su una piattaforma. Prego perchè tutto salti e si torni alle elezioni con un risultato chiaro per il c.d. Poi, onestamente, del Salvini mi fido poco, poco poco., non avrebbe mai dovuto iniziare la trattativa con i 5***** senza il resto della coalizione, ma la sete di potere ha dato alla testa pure a lui oltre che al Di Maio, Ha fatto bene Berlusconi a togliere il veto, sfilarsi e mettersi all’opposizione. Potrebbe essere un bonus per il futuro. Complimenti, come sempre, l’esperienza non è acqua fresca.

  11. Ivaldo Casali Mag 14, 2018 at 18:26 - Reply

    Del ragazzino Di Maio e dei 5 stelle non mi fido! Ho votato Lega per avere un Governo di centrodestra!

  12. Maria Cristina D'Antoni Mag 14, 2018 at 22:03 - Reply

    Contraria i cinque stelle sono una setta diabolica senza una stabilità

  13. Sergiuslictor Mag 15, 2018 at 0:16 - Reply

    Quello che più preoccupa sembrerebbe essere la posizione del cosiddetto presidente della repubblica (le minuscole sono dovute…) che fa quasi sospettare un nuovo colpo di stato.

  14. Lorenzo Mag 15, 2018 at 22:52 - Reply

    Fondamentalmente sono contrario. Bisogna, però, modificare la legge elettorale prima di tornare la voto e sarebbe inaccettabile lasciare ad un Governo tecnico (neutrale, scusate l’errore) questo compito. Meglio allora scendere a patti con i 5S, eliminando dal programma di governo, tanto caro a Di Maio, i punti sui quali non ci sono possibilità di sintesi. Si elogia tanto l’operato e la neutralità del Presidente Mattarella, ma prima di controfirmare la vergognosa legge Rosatellum, vera responsabile di tutta questa indecenza avrebbe dovuto e potuto prevedere questa situazione. Chissà che non lo abbia fatto sul serio?

  15. Gloria Mag 16, 2018 at 11:47 - Reply

    Assolutamente contraria programmi troppo diversi …… su temi molto importanti …. il 4 marzo sono state votate le politiche di destra i penta stellati sono totalmente inaffidabili ……

  16. Sergiuslictor Mag 16, 2018 at 23:08 - Reply

    All’esimio Presidente non glie ne importa niente….L’importante è che i soliti noti (banche, banchieri, massoni & C.) siano soddifsfatti . Lo spread si alza, i diktat contro partono a raffica ed è pronto già il COLPOdiSTATO. Un governo della Lega con gli irresponsabili e inaffidabili può servire solo a 4 cosette 4 tipo legge elettorale e magari misure anticlandestini e delinquenti ma un governo con i figli dei guitti non si può fare. Troppa diversità di esperienze e vedute.

Leave A Comment