“ROAD TO LAZIO”: GRANDISSIMA PARTECIPAZIONE DI IDEE E CONTENUTI A LATINA PER FORZA ITALIA GIOVANI

“ROAD TO LAZIO”: GRANDISSIMA PARTECIPAZIONE DI IDEE E CONTENUTI A LATINA PER FORZA ITALIA GIOVANI

“La Politica è Partecipazione”:  grandissima partecipazione a Latina per i giovani azzurri, una sala piena di persone e di contenuti

Si è tenuto sabato 25 novembre 2017 alle ore 17.30 presso l’Hotel Europa (Latina) il convegno dal titolo “Road To Lazio: la Politica è Partecipazione”, organizzato da Forza Italia Giovani

i Provincia di Latina. Alla kermesse azzurra hanno presenziato e partecipato i maggioriesponenti provinciali e regionali del partito. A prendere la parola: Salvatore De Meo, sindaco di Fondi e tra i migliori amministratori azzurri; Giuseppe Simeone, consigliere alla Regione Lazio; Alessandro Calvi, nuovo coordinatore provinciale di Forza Italia. Presenti anche i vertici del movimento giovanile azzurro: on. Annagrazia Calabria, deputata per FI e coordinatrice nazionale del movimento; Luca Zaccari, coordinatore di Forza Italia Giovani Lazio.

A fare gli onori di casa, Christian Chiumera, coordinatore provinciale dei giovani azzurri, con tutta la sua squadra.

Dopo un anno di duro lavoro: sala gremita per l’occasione, complimenti arrivati dai presenti che hanno apprezzato il nuovo format. Il tutto è iniziato a luci spente, “Vorrei essere libero, libero come un uomo”: Gino Fiore ha aperto l’evento recitando la nota canzone di Gaber, la Libertà, in risposta a lui, Sara Galloni, ha invece recitato un testo di Lidano Grassucci, che con le sue parole unite a quelle della canzone ha creato un unico discorso di libertà, speranza e sogno alternando senza stonare, la figura dell’uomo adulto a quella del giovane rampante. Un applauso ha accolto Chiumera, che ha parlato degli obiettivi raggiunti dal movimento in un anno di lavoro, della volontà di far avvicinare sempre di più i giovani alla politica, sottolineando che il grande vincitore delle ultime tornate è stato l’assenteismo, soprattutto giovanile .

Si è poi proseguito con la presentazione della squadra provinciale: Ciro Russo, Alessandro Pannozzo, Ilaria Maragoni, Federica Felicetti, Emanuele Bergantini, Antonio Mennillo. Tutti giovani e ognuno con un preciso ruolo all’interno del movimento. Azzurri  pontini al completo, invitato quindi sulla scena Luca Zaccari, che si è detto fiero dell’operato del gruppo coordinato da Chiumera e che durante il suo intervento ha bacchettato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti soprattutto su sanità e viabilità.

Il momento clou dell’evento si è avuto con il dibattito centrale di carattere politico. Non il solito monologo dei diversi esponenti del partito, ma parola ai giovani: Salvatore de Meo e Giuseppe Simeone hanno intervistato i ragazzi di Forza Italia Giovani su turismo, enti locali, lavoro e formazione. Temi importanti su cui i giovani azzurri hanno dimostrato di avere idee e contenuti.

De Meo ha intervistato Gianmarco Pernarella, assessore al comune di Monte San Biagio; Ilaria Marangoni, consigliera comunale a Terracina ed Antonio Mennillo, dirigente provinciale per Forza Italia Giovani. Hanno parlato di formazione, lavoro e innovazione, criticando garanzia giovani, l’accentramento dei fondi su Roma, una politica, quella regionale devota ai contentini, come quella nazionale, sempre di stampo PD. È stata la volta poi, di Simeone, che ha intervistato Alessandro Pannozzo, dirigente provinciale per Forza Italia Giovani; Federica Felicetti, vice di Chiumera e Niccolò Graziano, studente di Minturno. Turismo, enti locali e rapporto Stato-Regione-Comuni sono stati i temi trattati, informatizzazione e informazione turistica maggiorata sul territorio, far conoscere grazie al digitale la propria città o il proprio borgo può essere importanti sotto un profilo turistico-culturale.

Una menzione per il format adottato è arrivata anche dal’On. Annagrazia Calabria, che ha portato i saluti del partito e si è complimentata per l’ottima riuscita dell’evento, portando alla luce quali sono state le forze messe in campo dai giovani. Momento tra i più attesi è stato l’ingresso sulla scena di Alessandro Calvi, big dei forzisti in provincia, neo-coordinatore provinciale, che ha esordito affermando: “Forza Italia ancora una volta ha dimostrato di avere una grande, giovane e preparata classe dirigente”. Calvi si è complimentato per la preparazione dei ragazzi azzurri, alcuni dei quali già tra le fila di diverse amministrazioni comunali della provincia e che ogni giorno portano a casa risultati importanti per la comunità che gli ha dato fiducia e che sicuramente continuerà a dargliela.

Sul finale dell’evento, l’abbraccio tra Calvi e Chiumera, ma soprattutto l’ applauso dei cittadini che hanno partecipato entusiasti. Da Forza Italia giovani si sono detti soddisfatti, per la sala gremita e per gli oneri ricevuti da cittadini e big. In Provincia di Latina, giovani politici alle prime armi, non solo si sono ripresi la scena e le redini del loro futuro dimostrando idee e contenuti ma hanno ribaltato una visione nel modo di fare politica

By |2017-11-30T16:35:09+00:00novembre 30th, 2017|CENTRODESTRA, ITALIA, ROMA, TERRITORIO|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: