LA SICILIA FA VOLARE IL CENTRODESTRA AL 34%

LA SICILIA FA VOLARE IL CENTRODESTRA AL 34%

Foto a cura di Agenpress

Il centrodestra unito in occasione della campagna elettorale per le regionali in Sicilia a sostegno di Nello Musumeci è la migliore immagine che si possa avere di una coalizione che punta a governare l’Italia tra pochi mesi.

Mentre il centrosinistra viene sconfitto ovunque e deve fare i conti con le scissioni quotidiane del pd, oltre che agli allontanamenti dell’ala di sinistra dalle politiche renziane, il centrodestra sembra godere di una vera e propria primavera di consenso che si rafforza gradualmente proprio di fronte alla coesione dei tre leader.

La foto della cena in Sicilia a base di arancini tra Salvini, Meloni e Berlusconi è stata come benzina sul fuoco dell’entusiasmo degli elettori di centrodestra che hanno reso virali gli scatti della serata festeggiando alla ritrovata unità della coalizione. Tira aria di vittoria e ora, se non si fanno errori grossolani e si riesce a scrivere un comune programma elettorale, i presupposti per un governo di centrodestra ci sono tutti.

La vittoria di Nello Musumeci inoltre potrebbe avere una doppia valenza perché, oltre a sottrarre una regione al centrosinistra, arginerebbe lo stesso Movimento 5 stelle in una regione che sembrava essere consegnata all’esercito grillino.

Intanto un nuovo record è stato affermato dall’ultimo sondaggio di Youtrend che vede il centrodestra al 34% ben sei punti sopra il Movimento 5 stelle e sette sopra il PD.

Nella coalizione il partito di Salvini con il 14,8 è il primo seguito da Forza Italia al 14,3. Segue Giorgia Meloni con il 4,7%. Sono i risultati di un sondaggio effettuato ancor prima dell’esito delle elezioni in Sicilia. Chissà cosa avverrà da lunedì quando Musumeci sarà il nuovo Presidente della regione e il centrodestra inizierà a navigare con il vento in poppa.

By |2017-11-03T18:01:19+00:00novembre 3rd, 2017|CENTRODESTRA|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment