SONDAGGIO: QUALI DOVREBBERO ESSERE LE PRORITA’ DEL GOVERNO GIALLO-BLU?

SONDAGGIO: QUALI DOVREBBERO ESSERE LE PRORITA’ DEL GOVERNO GIALLO-BLU?

Quali priorità dovrebbe affrontare il nuovo Governo Conte? Abbiamo elencato 20 punti di programma e vi chiediamo di sceglierne un massimo di 3. Aspettiamo i vostri commenti per rendere ancora più vivo il dibattito sul programma di Governo.

Da poche ore ha giurato il nuovo Esecutivo guidato da Conte e la maggioranza è ancora in attesa di presentarsi alle Camere per ottenere la fiducia e i pieni poteri. In attesa che si termini di comporre la squadra che verrà composta anche dai vice ministri e dai sottosegretari, vogliamo conoscere le vostre priorità nel programma di Governo, ovvero quei tre argomenti che vorreste veder affrontati nel primo Consiglio dei Ministri del Governo giallo-blu.

Ovviamente non abbiamo potuto inserire tutti i punti del Contratto di Governo, ma solo 20 temi caldi dell’attualità politica italiana. Non abbiamo la presunzione di aver ricordato tutte le cose fondamentali da affrontare ma ci piacerebbe sapere cosa vorreste da Salvini e Di Maio sin dalla prossima settimana.

Dalla flat tax al reddito di cittadinanza, dal sostegno alle famiglie, alle imprese, alla ricerca fino ad arrivare alle riforme istituzionali, la legge elettorale, il presidenzialismo, la privatizzazione della Rai.

E poi l’immigrazione, la sicurezza, la riforma della Giustizia passando per la riforma delle banche, la reintroduzione della leva obbligatoria, la difesa dell’ambiente e il conflitto d’interesse.

Aiutateci a diffonderlo anche sui social per far votare più persone possibili. Potete votare fino a tre opzioni. Buon voto a tutti!

.

[poll id=”85″]

By |2018-06-03T21:08:19+00:00giugno 3rd, 2018|GOVERNO, in evidenza, ITALIA|9 Comments

About the Author:

9 Comments

  1. Laura Giu 3, 2018 at 19:22 - Reply

    3 scelte sono poche, ne avrei volute almeno 5 o 6. Speriamo che le più importanti gliele lascino fare.

  2. Silvia Giu 3, 2018 at 20:02 - Reply

    I punti indicati vorrei vederli toccati tutti. La riforna della giustizia è al quarto posto se avessi potuto indicarlo. Così come quella sanitaria e le infrastrutture. L’economia deve volare. Siamo unici!

  3. Matteo Chirullo Giu 4, 2018 at 9:26 - Reply

    Viviamo in un paese con un tasso di disoccupazione giovanile altissimo.
    Mi fa ridere vedere che solo l’1% di voi abbia votato a favore della ricerca, mentre per questione migranti vi siete scomodati parecchio (24%).
    Ma io mi chiedo, ai vostri poveri figli disoccupati non ci pensate? No vero? I migranti sono il problema non il fatto che i ragazzi si ritrovano a 30 anni ancora a casuccia coi genitori

    • redazione Giu 5, 2018 at 11:11 - Reply

      sono le cose che si vorrebbero vedere approvate il primo giorno. Nulla esclude che si possa lavorare anche il secondo…

  4. umberto Giu 4, 2018 at 12:58 - Reply

    Non ho scelto le più importanti ma quelle che permettono di poter lavorare ,cioè giustizia ed informazione ,senza queste immediate riforme il governo verrà abbattuto da questi poteri e nulla sarà realizzabile…

  5. Massimo Giu 4, 2018 at 16:12 - Reply

    La cultura e Ricerca vola nei sondaggi del centrodestra. E’ la dimostrazione che la supremazia della sinistra su quel tema è una pura fantasia!!!

  6. Ciro Giu 6, 2018 at 14:56 - Reply

    La cultura è sicuramente uno dei pilastri su cui puntare. Ho inserito la legalizzazione della prostituzione perché ritengo che in un paese civile due son le strade: o si vieta l’esercizio o si aprono le famose “case chiuse”. Non è certo una priorità ma un fenomeno da affrontare anche per le ripercussioni, negative, che oggi ha su un tesduto sociale già segnato da gravi disagi.

  7. paola bonfadelli Giu 11, 2018 at 14:39 - Reply

    Non vedo alcun punto a favore degli animali. Per me è un dispiacere. Vi chiedo di occuparvi anche di loro, tutti. Da compagnia e negli allevamenti. Il livello di civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali.
    Grazie infinite,Paola.

  8. GIANLUCA Ott 1, 2018 at 1:38 - Reply

    Le priorità assolute per salvare il paese dalla catastrofe sociale sono: Reddito di Cittadinanza e riforma dei centri per l’impiego, aumento della no tax area per i redditi base ed introduzione di una vera patrimoniale.

Leave A Comment